Riunione Annuale ET 2020

Il cambiamento epidemiologico delle malattie di fegato sta significativamente modificando la tipologia di pazienti che frequentano i nostri ambulatori e la disponibilità di nuovi strumenti diagnostici e di nuovi farmaci altamente efficaci permette di affrontare le problematiche cliniche con un approccio multi-competente sempre più preciso e personalizzato.
Nel caso dell’infezione da HCV, l’elevato indice terapeutico dei nuovi farmaci ha cambiato la sfida per l’epatologo che al momento non è più quella di ottenere il successo terapeutico nel paziente difficile, ma di far arrivare la terapia a tutti coloro che ne possono beneficiare.
La crisi sanitaria prodotta dalla pandemia COVID-19 ha impattato anche sul programma di trattamento globale dei pazienti con infezione da HCV, per cui è necessaria una riorganizzazione dei servizi finalizzata a reclutare e gestire i soggetti da trattare. L’innovazione tecnologica rappresentata dalla telemedicina potrebbe essere sfruttata anche in questo contesto.


Deadline iscrizione
16/11/2020


Crediti ECM:
3